"Voci fuori dal coro", le poesie. Per l'esordio di Martina Iacopino

Martina Iacopino è nata a Reggio Calabria il 2 aprile del 1999. E' una studentessa universitaria, ha frequentato il liceo scientifico a Bova Marina e al termine degli studi si è trasferita a Teramo a studiare DAMS. La passione che la accompagna è scrivere, lo fa ogni volta che ne coglie l'occasione e, ovviamente, l'ispirazione; si dedica in particolare a poesie, canzoni, prose e  articoli di giornale.  

Martina com'è nata questa passione?
Durante il liceo, tramite l'alternanza scuola lavoro,  sono stata selezionata per scrivere in un giornale regionale dove mi sono occupata della redazione di vari articoli online. 

E poi è arrivata la proposta di un editore.
Qualche mese fa ho pubblicato una raccolta di poesie "Voci fuori dal coro" grazie ad una proposta editoriale della Aletti Editore a seguito del concorso "Il Federiciano", dove ho ottenuto un piccolo riconoscimento. La pubblicazione di questo primo libro è avvenuta in giugno 2018, e durante l'estate ho potuto tenere delle presentazioni, tra cui una in particolare, a Saline di Montebello Jonico (RC) organizzata dall'associazione socio-culturale Logos.

Da li diverse interviste che ti riguardano.
Una delle migliori interviste l'ho tenuta con l'amministratrice della pagina facebook "specialmente donne" in cui si parla liberamente di alcune curiosità riguardanti alcuni componimenti della raccolta del libro, il quale ne contiene ben 45. 

Stai scrivendo un prossimo libro?
Ad oggi sono in progetto alcune pubblicazioni. Valuterò cosa terminare ed eventualmente pubblicare.

Che ambizioni hai?
Quando scrivo cerco sempre di lasciar passare dei messaggi e di farmi capire attraverso le parole, il mio scopo è quello di conferire a loro una qualche forma di comunicazione, che possa o no suscitare un'emozione. Attualmente ho in bozza numerosi scritti tra raccolte e romanzi e spero un giorno di riuscire a realizzare il sogno di vederli pubblicati.

Quale personaggio celebre ti ispira?
La lettura, l'arte e la musica sono i punti cardinali a cui faccio riferimento, ce ne sono molti di personaggi che mi entusiasmano, ma al primo posto metto uno dei cantautori più celebri della musica italiana: Rino Gaetano.