Golden Globes 2024, il film "Io Capitano" concorre per il premio come miglior film straniero.



Il film "Io Capitano" di Matteo Garrone ottiene la nomination ai Golden Globes. La competizione per il premio al miglior film assoluto si profila tra "Barbie" e "Oppenheimer".

Matteo Garrone si trova tra i candidati ai Golden Globes con "Io Capitano", il quale è stato il fulcro delle speranze italiane per gli Oscar 2024 dopo il riconoscimento a Venezia. La notizia è stata annunciata a Beverly Hills, e la cerimonia di premiazione avverrà in diretta su CBS il 7 gennaio.

La corsa ai Golden Globes sarà caratterizzata da una sfida accesa tra "Barbie" e "Oppenheimer". Il film di Greta Gerwig, con Margot Robbie e Ryan Gosling, ha ottenuto nove candidature, superando il dramma di Christopher Nolan sulla figura del padre della bomba atomica.

La stagione dei premi hollywoodiani ha ufficialmente preso il via, con anche "Killers of the Flower Moon" di Martin Scorsese e "Poor Things" di Yorgos Lanthimos che si sono guadagnati sette nomination ciascuno. In totale, ci sono dodici candidati al miglior film, suddivisi tra categorie drammatiche e comiche.

Una menzione speciale è riservata ai premi per il miglior show di uno stand-up comedian, con Chris Rock tra i candidati. Si prevede inoltre un riconoscimento per un campione di incassi al botteghino con il film concerto "The Eras" di Taylor Swift.

La notevole presenza di "Barbie" ai Golden Globes, con numerose nominations e vittorie in categorie come scenografia, regia, miglior attrice protagonista e attore non protagonista, segna un momento significativo per Greta Gerwig, offrendole la prima opportunità di un premio da regista dopo essere stata esclusa per "Lady Bird" e "Piccole Donne".

L'edizione attuale dei Golden Globes, gestita da 300 giurati provenienti da 75 paesi, prevede premi in 27 categorie per cinema e televisione. Tra le serie televisive, "Succession", "Ted Lasso" e "The Crown" spiccano per le numerose candidature. Mentre il presentatore rimane ancora da designare, la CBS dovrà scegliere tra il proprio pool di star per condurre la cerimonia.